Politica

Sicurezza al cimitero comunale, Tribulato: “Concertare modus operandi con le forze dell’ordine”

AUGUSTA – È il consigliere comunale di opposizione Biagio Tribulato a farsi portavoce di segnalazioni dei cittadini, evidentemente seguite da formali denunce alle forze dell’ordine, di ripetuti episodi di furti alle auto parcheggiate nei pressi del cimitero comunale.

Rende noto un suo recente scambio di pec con gli amministratori del Comune: “Già nelle scorse settimane con pec n. 12645 del 1 marzo 2017 mi ero premurato di trasmettere segnalazione all’amministrazione per il perpetuarsi, ormai da tempo, di simili incresciosi episodi e mi veniva risposto a mezzo pec in data 3 marzo 2017 che “…esclusivo organo competente è l’autorità di P.S. e l’Autorità Giudiziaria alle quali i soggetti vittime di furto devono rivolgersi sporgendo formale denuncia“.

Aggiunge: “Ritengo comunque che il fenomeno, ormai diffuso, leda la tranquillità del luogo sacro e dei cittadini che vi si recano, pertanto occorre concertare con le forze dell’ordine un modus operandi a tutela dei cittadini e il Comune, che deve garantire l’ordine pubblico, deve farsene promotore essendo il cimitero un luogo comunale“. Questa è la proposta del consigliere Tribulato nella direzione della sicurezza, ritenuta di “importanza primaria“, che avanzerà anche con ulteriori istanze formali.


In alto