Politica

Sicurezza stradale su viale Corbino – via Zuppello. Tribulato: “Servono marciapiedi e dissuasori di velocità”

AUGUSTA – “Ringrazio la Polizia municipale e la Squadra lavori del Comune per il lavoro svolto“, afferma il consigliere comunale Biagio Tribulato in una nota sugli interventi per la sicurezza stradale al Monte di cui abbiamo dato notizia ieri (vedi articolo).

Per il consigliere di minoranza sarebbero necessari ulteriori interventi. “Si pensi adesso a quanto fattibile per la determinazione dei marciapiedi in un’area che è la chiesa di San Giuseppe Innografo“, ormai ad elevata frequentazione “per il suo grande coinvolgimento di famiglie, giovani, gruppi e associazioni, per aver spalancato i cancelli dell’edificio all’intera città“.

Tribulato ricorda di aver inviato una pec a riguardo al Comune, poco dopo l’inaugurazione ad aprile della chiesa di San Giuseppe Innografo, che insiste su via Barone Zuppello. Già allora, riferisce, proponeva la “risoluzione di una annosa problematica che è la sicurezza della Strada provinciale viale Epicarmo Corbino, in procinto di essere acquisita dal Comune“, e lamenta che “ad oggi non avevo mai ricevuto alcuna risposta, proprio come per la stragrande maggioranza delle richieste rivolte a questa amministrazione per l’esercizio delle mie funzioni“.

In quella pec suggeriva al Comune di “relazionarsi” con l’ex Provincia, sulla realizzazione di un attraversamento pedonale all’altezza della chiesa, ieri concretizzato, nonché sulla possibilità di installare dissuasori di velocità e prevedere eventuali aree di parcheggio.


In alto