PUBBLICITÀ ELETTORALE
News

Sinergia tra “Progettiamo insieme” e Caritas anche per Pasqua in aiuto alle famiglie disagiate

AUGUSTA – Si è conclusa alla vigilia di Pasqua, sabato 15 aprile, con la consegna ai destinatari finali dei pacchi contenenti i generi alimentari donati, l’attività pro Caritas portata avanti dall’associazione socio-culturale “Progettiamo insieme“, presieduta da Alessandro Scuderi. Si tratta dell’ennesima iniziativa promossa dall’associazione, che ha recentemente celebrato il primo anno di vita, a beneficio delle famiglie meno abbienti e dei loro bambini, per il tramite delle parrocchie augustane.

Un nutrito gruppo di soci, segnatamente Agnese Scalzo, Patrizia Intagliata, Giusy Lentini, Rachele Puccio, Antonia Firrincieli, Sabrina Russo, con il portavoce Fortunato Spucches, si è recato dai diversi parroci (nella foto in evidenza insieme a don Giuseppe Mazzotta, parroco della chiesa di San Giuseppe Innografo) per la consegna dei buoni di prelievo delle derrate alimentari da un supermercato locale, acquistate con i fondi raccolti con l’evento di beneficenza dell’Epifania al Palajonio.

Ancora una volta si è rivelata indispensabile la mediazione delle Caritas parrocchiali, attraverso le quali l’associazione socio-culturale aveva già fatto recapitare nelle settimane successive all’evento sette biciclette ad altrettanti bimbi di diversi quartieri della città e dei colli contenenti indumenti di abbigliamento destinati a famiglie disagiate.

Con queste azioni, concluse nel periodo pasquale, abbiamo regalato un sorriso e un po’ di fiducia ai concittadini che a causa della crisi non riescono più a comprare il cibo ai propri cari”, riferisce il portavoce Spucches.

È sempre Spucches a sottolineare la sinergia per il nobile fine con i parroci, la Caritas cittadina, le corali augustane dirette dai maestri Luigi Trigilio e Mariagrazia Morello, che hanno prestato la loro opera durante la “Befana augustana” al Palajonio, unitamente allo spettacolo offerto da tutti gli artisti di “Progettiamo insieme” diretti in quell’occasione dai maestri Rosy Messina e Michele Netti.


PUBBLICITÀ ELETTORALE
In alto