- La Gazzetta Augustana - http://www.lagazzettaaugustana.it -

Sorvegliato speciale si aggirava tra le case con attrezzi da scasso nell’auto: arrestato

AUGUSTA – Nel corso degli intensi servizi preventivi disposti dalla Compagnia Carabinieri di Augusta in questi giorni di festività, i militari dell’Aliquota radiomobile di Augusta hanno arrestato, nei pressi di un’abitazione della frazione di Agnone Bagni, il 26enne priolese Salvatore Carlo Luminario.

A seguito di controllo, i carabinieri hanno constatato che il giovane era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Priolo Gargallo e che quindi la sua presenza nella località balneare, oltre ad essere sospetta, era interdetta. Immediatamente, i militari hanno proceduto alla perquisizione veicolare del mezzo su cui viaggiava rinvenendo numerosi attrezzi da scasso.

Il 26 enne è stato tratto in arresto per inosservanza degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione e sottoposto agli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità giudiziaria, a cui è stato altresì denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

(Foto in evidenza: repertorio)