News

Studenti di Augusta per una settimana “al lavoro” nella base militare di Sigonella

AUGUSTA –  Trenta studenti dell’Istituto “Arangio Ruiz” di Augusta sono stati impegnati, dal 12 al 20 settembre, in un progetto di alternanza scuola-lavoro nell’aeroporto militare di Sigonella, nell’ambito di una convenzione stipulata dalla dirigente scolastica Maria Concetta Castorina e dal comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, colonnello pilota Francesco Frare. Ha coinvolto studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Scientifico delle scienze applicate e del settore Tecnologico.

Suddivisi in gruppi di lavoro e coordinati dal tutor aziendale, il luogotenente Giuseppe Fiore, e dal tutor scolastico, la docente Gaetana Rizzotti, hanno seguito il personale militare nelle varie e articolate attività di gestione dell’importante struttura, affiancando a rotazione gli operatori di controllo dello spazio aereo, il personale del servizio Radar, ufficiali e sottoufficiali del Meteo, i tecnici del gruppo manutentori velivoli, interloquendo anche con i piloti ed i componenti degli equipaggi, nei gruppi di volo.

A dare supporto agli studenti sono stati i referenti di reparto, dai marescialli Carmelo Consoli, Salvatore Panebianco e Emanuele Praticò, ai tenenti Antonello Calabrese e Alessio Inzeo, agli avieri Mauro Salvatore e Giuseppe La Spina, che hanno guidato i ragazzi nella loro esperienza formativa. Un ruolo speciale nell’organizzazione di tutte le attività lo ha avuto il maresciallo Carmelo Savoca.

Il progetto ha offerto agli alunni l’opportunità di implementare le capacità relazionali e di team working necessarie all’interno di una struttura organizzativa complessa, i cui vari livelli interagiscono dinamicamente per offrire servizi essenziali per la difesa e la gestione del traffico aereo. È stato finalizzato anche all’orientamento in uscita, offrendo in unica soluzione la possibilità di osservare pressoché tutte le professionalità operanti nel settore aeronautico, dal pilota al controllore di volo, dal meteorologo al manutentore, all’operatore di supporto logistico a terra e a bordo.

A conclusione dell’esperienza, gli studenti, nell’aula a gradoni del “Ruiz”, hanno ricevuto gli attestati di partecipazione allo stage nel corso di una breve e ultima lezione.


In alto