Eventi

Tre eccellenze italiane per i “Kiwanis awards” al nuovo porto Xifonio di Augusta

AUGUSTA – Tre eccellenze siciliane, divenute vanto tricolore nel mondo, saranno gli illustri ospiti della quinta edizione dei “Kiwanis awards“, lunedì 23 luglio a partire dalle 20, ricevendo i riconoscimenti assegnati annualmente dal club di servizio cittadino. La conferenza stampa di presentazione dell’evento si è tenuta ieri mattina nella sede dell’associazione filantropica “Umberto I”.

A esporre il nutrito programma, pur non svelandone tutti i dettagli e le sorprese, sono stati i rappresentanti del Kiwanis club di Augusta, con il presidente Giuseppe Pisasale, assistito dal segretario Antonino Valastro e dal cerimoniere Antonello Forestiere, alla presenza dell’ideatore degli awards, il past luogotenente governatore della divisione Sicilia sud-est del club service Gaetano Paolo Russotto.

La prima novità è la location, il nuovo porticciolo turistico nel golfo Xifonio chiamato “Porto Xifonia Augusta Marina” e parzialmente fruibile da metà giugno, che lunedì sera sulla banchina a nord vedrà allestito il palco e posizionate circa seicento sedie, destinate agli ospiti su invito fornito dal club service (contattando il presidente o il segretario). Il service di quest’anno è finalizzato al restauro dell’altare maggiore della chiesa di San Nicola di Brucoli.

Nel corso della serata, con la direzione artistica di Alfredo Lo Faro e la conduzione di Michela Italia, a ricevere gli awards saranno: Goffredo Arena, chirurgo catanese trapiantato a Montreal, che ha brevettato un rivoluzionario test per la prevenzione dei tumori; Luca Parmitano, astronauta originario di Paternò, primo italiano a effettuare una “passeggiata spaziale”, che sarà anche il primo italiano a comandare la Stazione spaziale internazionale (Iss); Marcello Giordani, il tenore augustano che si esibisce nei teatri lirici di mezzo mondo e da diversi anni investe nella propria città alla ricerca di nuovi talenti. Inoltre verrà consegnato un premio speciale al contrammiraglio Nicola De Felice, comandante Marisicilia.

Parteciperanno anche diversi musicisti d’eccezione a beneficio dello spettacolo e gli studenti meritevoli dei sei istituti scolastici cittadini, sia comprensivi che superiori.

(Nella foto in evidenza, da sx: Antonello Forestiere, Giuseppe Pisasale e Antonino Valastro)


In alto