News

Una stazione meteo per monitoraggio CO2, progetto del “Ruiz” secondo al “Premio scuola digitale” Siracusa-Ragusa

AUGUSTA – L’Istituto superiore “Arangio Ruiz” di Augusta conquista la seconda piazza alla finale interprovinciale Siracusa-Ragusa del “Premio scuola digitale“. La manifestazione si è svolta venerdì scorso nel capoluogo aretuseo, all’Istituto superiore “Rizza”.

L’iniziativa su scala nazionale del Miur intende promuovere l’eccellenza delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento della didattica digitale, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali e favorendo l’interscambio delle esperienze nel settore dell’innovazione didattica.

La giuria della finale interprovinciale, composta da Elio Piscitello, presidente di  Confcommercio Siracusa, Giuseppe Aprile, System developer dell’azienda Acer, Sebastiano Floridia, presidente dell’Ordine ingegneri provincia di Siracusa e da Andrea Cassarino, ingegnere informatico formatore in ambito di web-coding e robotica, ha assegnato il primo premio all’Istituto superiore “Nervi” di Lentini per “Noi fummo i Gattopardi”, mentre il secondo premio è andato appunto all’istituto augustano per “Stazione meteo”.

Si tratta di un progetto importante, il cui scopo è quello di monitorare temperatura, umidità e CO2 in una specifica area geografica, scelta per mettere in stazione il dispositivo progettato.

Soddisfatta la dirigente scolastica del “Ruiz”, Maria Concetta Castorina, che ha commentato così: “La scelta di realizzare un prototipo in grado di acquisire e trasmettere i dati climatici deriva dall’interesse che da tempo è stato rivolto dall’Istituto alle tematiche di carattere ambientale e all’interazione con il territorio. Parecchi percorsi di Alternanza condotti in questi anni, infatti, recano come titolo “La tecnologia al servizio del territorio” a testimonianza dell’interesse sempre crescente del “Ruiz” nei confronti dell’ambiente. Questo premio non fa confermare gli ottimi risultati  raggiunti dalla scuola grazie al lavoro e all’impegno quotidiano dei docenti“.

In rappresentanza del “Ruiz”, presenti alla premiazione il docente Carmelo Siena e gli alunni Gabriele Baudo della classe IV C del Liceo delle Scienze applicate e Samuel Bruno e Daniele Guardo della classe IV A Informatica e Telecomunicazioni.


In alto