- La Gazzetta Augustana - https://www.lagazzettaaugustana.it -

Augusta, anziana si infortuna e resta chiusa in casa, “liberata” dai vigili del fuoco

AUGUSTA – Era circa mezzogiorno di stamattina, quando due mezzi dei vigili del fuoco hanno deviato il traffico, collocandosi sotto il balcone del terzo piano di un edificio in via Sacro Cuore, alla Borgata, con il fronte che si affaccia sulla piazzetta intitolata a Fratel Giuseppe di S. Maria.

I pochi, per via del freddo, che hanno assistito sono stati attratti immediatamente dal mezzo del comando vigili del fuoco con sede a Siracusa, mezzo sul quale era montata l’autoscala attraverso cui due vigili del locale distaccamento hanno messo piede sul balcone e da lì, dopo aver forzato la porta, sono entrati nell’appartamento per recare soccorso a un’anziana di 83 anni, sola in casa.

La donna si era trascinata davanti all’uscio di casa dopo essersi fatta male alle ginocchia. I parenti della donna, intorno alle 10,30 del mattino, s’erano recati per far visita alla signora, ma non sono potuti entrare giacché la donna non poteva aprire loro a causa dell’infortunio. Da qui la necessità di chiamare sia il 118 sia i vigili del fuoco.

Dopo l’intervento dei vigili, che sono riusciti a entrare senza danneggiare né la saracinesca né la porta del balcone, l’anziana signora è stata trasportata al pronto soccorso del “Muscatello” con l’ambulanza del 118 a sirene spiegate.

(Foto in evidenza: repertorio)