- La Gazzetta Augustana - https://www.lagazzettaaugustana.it -

Augusta, concorso fotografico pro Airc raccoglie oltre 5mila euro. Ecco tutti i premiati

AUGUSTA – Ennesimo successo in termini di raccolta fondi e non solo per la settima edizione del concorso fotografico pro Airc, promosso dalla delegazione Airc di Augusta, sostenuto da una rete di enti del territorio e aziende siciliane. Ha infatti superato per la prima volta i cinquemila euro, che verranno interamente devoluti alla fondazione che si occupa di ricerca sul cancro.

“Tra paesaggio costiero e montano. Viaggio nella storia dell’uomo” è stato il tema su cui si sono cimentati quest’anno circa cinquanta tra fotografi professionisti e amatori, che hanno avuto cinque settimane di tempo per presentare i propri scatti contestualmente a una donazione di 5 euro, a seguito della conferenza stampa di presentazione [1] del concorso tenuta il primo di ottobre. La premiazione dei vincitori si è svolta sabato scorso nel salone di rappresentanza “Rocco Chinnici” del palazzo di città.

Grande soddisfazione ha espresso Sabrina Toscano, referente della delegazione Airc locale, ricordando l’importanza della raccolta fondi per la ricerca, dell’impegno dei volontari e sottolineando il riconoscimento ottenuto da importanti aziende siciliane che hanno contribuito alla riuscita del concorso. L’edizione di quest’anno ha inoltre ricevuto i patrocini del Presidente della Regione siciliana e del Comune di Augusta, rappresentato al tavolo dei relatori dal sindaco Giuseppe Di Mare, del Dipartimento di agricoltura, alimentazione e ambiente (Di3a) dell’Università degli studi di Catania con diversi docenti presenti anche nelle due giurie, del Rotary club Augusta con il presidente Pietro Forestiere, dell’Ordine dei tecnologi alimentari di Sicilia e Sardegna (Otass), e per il secondo anno anche dell’Ordine dei chimici e fisici della provincia di Siracusa, rappresentato alla premiazione dal consigliere direttivo Rosario Dell’Arte.

Le giurie, infatti, novità di questa edizione, sono state due: una di “qualità” e quella “tecnica”. La prima composta da Angelo Messina, consigliere regionale Fondazione Airc; dai docenti del Di3a dell’Università di Catania, Biagio Fallico, Salvatore Bordonaro, Antonella Pane, Giuseppe Muratore e Simona Porto (questi ultimi due al tavolo dei relatori); dall’assessore comunale al Turismo, Ombretta Tringali. Della giuria tecnica hanno fatto parte: il sindaco Giuseppe Di Mare; la presidente dell’associazione “Ingegneri architetti acesi”, Mariagrazia Leonardi (presente al tavolo dei relatori); i professori del Di3a Salvatore Barbagallo, Daniela Romano e Giovanna Tomaselli.

A seguito di valutazione degli scatti in forma anonima (con il solo riferimento numerico), i due vincitori, premiati con targa e prodotti offerti dalle aziende aderenti, sono risultati la catanese Assunta Catania (nella foto in alto, ndr) e, per la giuria “tecnica”, Anna Maria Orlando (nella foto in basso, ndr), proveniente da Caltagirone. Secondo classificato Luigi Antonio Ricotta, da Floridia, mentre al terzo posto si è classificata la giovanissima augustana Leila Costa.

Ecco l’elenco dei fotografi premiati con la stampa del proprio scatto, giunti tra il quarto e il decimo posto: Giovanni Camardo (Augusta), Stella Nicolosi (Augusta), Marcello Capodicasa (Siracusa), Concetta Maugeri (Acireale), Giovanna La Mendola (Augusta), Gaetana Mazzeo (Catania), Francesca Fazio (Augusta).

(Foto gentilmente concesse da Giuseppe Scapellato)