- La Gazzetta Augustana - https://www.lagazzettaaugustana.it -

Augusta, Marina militare, 11 aspiranti comandanti alla prima sessione di Scuola comando navale del 2020

AUGUSTA – È iniziata il 20 gennaio, nella base navale di Augusta, la 287ª Scuola comando navale che metterà alla prova l’attitudine dei giovani tenenti di vascello a divenire comandanti. Gli undici ufficiali frequentatori, dopo un preliminare incontro con il Comandante delle forze da pattugliamento, hanno intrapreso questa fase che è apice di un percorso formativo avviato con l’ingresso in Accademia navale. Un percorso di arricchimento teorico e di esercizio pratico.

Ieri, presso la banchina “Tullio Marcon”, i tenenti di vascello frequentatori della prima sessione del nuovo anno di Scuola comando navale hanno incontrato il sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa, Stefano Priolo per parlare del ruolo del comandante in qualità di ufficiale di polizia giudiziaria (vedi foto di copertina). L’incontro rientra nel programma delle attività formative che i giovani ufficiali di vascello, prossimi all’incarico di comandante delle navi della Marina militare, svolgono durante le cinque settimane di permanenza al Comando delle forze da pattugliamento (Comforpat) di Augusta.

Già dal 21 gennaio sono iniziate le uscite in mare nella rada di Augusta, a bordo delle navi Salina e Linosa, nell’ambito del cosiddetto Tirocinio di manovra volto a perfezionare le tecniche e le procedure necessarie a condurre le manovre di ormeggio e disormeggio.