- La Gazzetta Augustana - https://www.lagazzettaaugustana.it -

Augusta, torna la vela d’altura con 13ª Xifonio Cup e 5ª Marisicilia Cup. Porte aperte alla base militare, ecco tutti gli eventi

AUGUSTA – Presentate, venerdì scorso nel salone di rappresentanza del Palazzo di città (nel collage in evidenza, in basso a sinistra), la tredicesima edizione della Xifonio Cup e la quinta edizione della Marisicilia Cup, le due regate riservate a barche a vela d’altura in programma nelle mattine di sabato 15 e domenica 16  giugno.

La manifestazione non solo sportiva è organizzata dal Comando Marisicilia, guidato dal contrammiraglio Andrea Cottini, dall’associazione Icob di Augusta, presieduta da Alessandro D’Oscini, in collaborazione con Club Nautico Augusta e Fiv (Federazione italiana vela), Capitaneria di porto di Augusta, Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale, Comune di Augusta, Guardia costiera ausiliaria, e con il sostegno di imprese private e associazioni. Media partner della manifestazione il nostro gruppo editoriale La Gazzetta Siracusana.it – La Gazzetta Augustana.it, oltre a Radio Avalos e Augusta Eventi.com.

La prima regata partirà dal golfo Xifonio sulla rotta costiera Augusta-Brucoli-Augusta, la seconda sempre dal golfo Xifonio, con un percorso a bastone visibile da terra. Ambedue promettono grande spettacolo di barche, di colori e di sport. A vele spiegate, tutti gli equipaggi affronteranno il mare per conquistare il “Trofeo challenger” (nel collage in evidenza, in basso a destra), un’opera artigianale in pietra realizzata dal maestro scultore augustano Sebastiano Puglisi, che rappresenta Torre Avalos, il fortilizio all’imboccatura del porto Megarese risalente al 1570. Contestualmente alla due regate, ci sarà il sorvolo di un velivolo Atr P-71 del 41° Stormo di Sigonella.

Saranno assegnati ulteriori importanti premi: il 2° “Trofeo Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale”, messo a disposizione dall’Ente che è anche partner di tutta la manifestazione, la “Coppa Banca agricola popolare di Ragusa” e la “Coppa Rotary”, offerta dal past governatore distrettuale del Rotary, Concetto Lombardo. Novità di quest’anno, è previsto un sorteggio a premi per tutte le barche che hanno partecipato alle regate.

Come da tradizione, non sarà solo la festa della vela, bensì dello sport e dell’associazionismo del territorio. Numerosi, infatti, gli eventi collaterali alle regate veliche organizzati nel comprensorio Terravecchia della Marina militare, dove verrà allestito lo “Xifonio village”, e tre “open day”, tre giornate di apertura alla cittadinanza (dall’ingresso di via Caracciolo).

Tre giornate perché è in programma la consueta anticipazione del venerdì sera, dalle ore 20, con uno spettacolo teatrale della compagnia amatoriale “Teatro stabile” di Augusta e l’esibizione di balli e musica folcloristici del gruppo “Augustafolk”.

Da sabato pomeriggio alle ore 15 a domenica sera alle ore 22 si potranno visitare gli stand di Marina militare, Capitaneria di porto, Aeronautica militare, Esercito, Carabinieri, Guardia di finanza, Polizia di Stato, Polizia penitenziaria, Polizia municipale, Vigili del fuoco, Maristaeli, Cisom, Lega navale italiana, Croce rossa italiana, Protezione civile, Misericordia, Lilt, di altre associazioni di volontariato, dei club service Rotary, Kiwanis e Lions, degli istituti nautici di Catania e Riposto, oltre agli stand di prodotti tipici, commerciali e gastronomici.

Grande festa degli sport con diverse discipline presenti, tra cui volley, basket, nuoto, pallanuoto, triathlon, windsurf, tiro con l’arco, calcio a 5, karate, kickboxing, Mma, ballo e country dance. E si svolgerà, domenica a partire dalle ore 13 nel centro sportivo “Stampanone”, una manifestazione agonistica, il 1° Grand prix regionale Csen di bench press (distensioni su panca) e 3° Memorial “Antonio Galvano”.

Mostre ed esposizioni, come quelle in collaborazione con il Museo della Piazzaforte di Augusta, l’associazione Lamba Doria di Siracusa, Fiorenzo Fiorenza per la mostra fotografica personale “Punti di riferimento, punti di incontro”, e ancora si potranno ammirare da vicino intramontabili auto d’epoca, tra cui Ferrari, e splendide moto Bmw. Ci saranno spettacolari dimostrazioni dei reparti di volo di Maristaeli Catania e speciali della Marina, di vestizione e immersione dei palombari del nucleo Sdai, di recupero uomo in mare con elicottero della Guardia costiera, un’esercitazione congiunta del gruppo sommozzatori del Cisom con la Misericordia di Augusta, e ancora dimostrazioni di unità cinofile della Polizia penitenziaria. Da evidenziare, sabato pomeriggio alle ore 18 si esibirà la Fanfara Bersaglieri dell’Etna. Inoltre, appuntamenti con l’aeromodellismo e il “volo vincolato circolare”.

Sarà possibile anche partecipare a un breve tour del porto Megarese curato dal Gruppo Barcaioli con la possibilità di visitare nave San Giusto della Marina militare, sabato e domenica dalle 0re 15 alle 18,30.

La sera, la piazzetta dello “Xifonio village” si trasformerà in anfiteatro, con sfilate di moda e due spettacoli musicali: il sabato vedrà protagonista la cover band dei Pooh, “Risveglio” e la domenica il comico e cabarettista David Simone Vinci, dal programma televisivo “Insieme”, insieme ad altri apprezzati artisti. Per i più piccoli, sarà allestito un vero e proprio parco giochi con tanti gonfiabili e divertimenti di ogni tipo. Domenica sera si concluderà la manifestazione con l’immancabile spettacolo pirotecnico.

Ecco il programma completo di tutti gli eventi contestuali a Xifonio Cup e Marisicilia Cup.