pubblicità elettorale
News

Bandi agevolazioni a fondo perduto per imprese illustrati ad Augusta dalla Cna

AUGUSTA – Martedì pomeriggio, nell’auditorium “Liggeri” di Palazzo San Biagio, sono stati presentati tre bandi con contributi a fondo perduto rivolti alle sviluppo di attività imprenditoriali. Ad esporne i contenuti sono stati, nell’ambito della campagna informativa “Agevolazioni tour”, i rappresentanti della Cna (Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa) provinciale: Gianpaolo Miceli vicesegretario, Francesco Messina referente territoriale, ed Enzo Scatà responsabile dei servizi legati alla sicurezza sul lavoro. Alla presenza, per la Cna, di Francesco Rattizzato, vicepresidente Cna Sicilia, Sebastiano Armeli, presidente Cna Augusta.

Resto al Sud” è stata la prima misura presentata, rivolta a incentivare le startup sostenute dai giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni che siano residenti nelle regioni del Mezzogiorno. Il bando prevede finanziamenti a fondo perduto pari al 35 per cento e il restante 65 per cento ammortizzabile in otto anni a tasso zero. L’erogazione dei fondi verrà effettuata tramite il procedimento “a sportello”, ciò significa che la presentazione delle domande può essere fatta senza limiti temporali ma fino all’esaurimento delle risorse stanziate.

Il secondo bando esposto relativo alla misura 3.1.1.3 del Po Fesr Sicilia 2014/2020 è rivolto alle imprese con almeno 5 anni di vita attraverso cui vengono finanziati impianti, macchinari, attrezzature o anche opere di ristrutturazione con un contributo del 75 per cento a fondo perduto. Sono escluse dalla partecipazione le imprese operanti nel settore della pesca e dell’agricoltura e nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli. Si può accedere tramite domanda telematica con la formula del “Clickday” fino al 12 marzo alle ore 14 [aggiornamento: prorogata scadenza presentazione istanze di agevolazione su misura 3.1.1.3 del Po Fesr Sicilia, il cui “Clickday” sarà il 27 marzo alle ore 14].

Infine è stato presentato il bando Inail – Isi 2018 rivolto alle imprese operanti su tutto il territorio nazionale che vogliono investire per la realizzazione di interventi in materia salute e sicurezza sul lavoro. L’Inail mette a disposizione 249 milioni di euro di incentivi a fondo perduto, ripartiti su base regionale e assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

Oltre ai relatori, hanno preso parola per un breve saluto il sindaco Cettina Di Pietro, l’ex presidente del consiglio comunale, Marco Patti, e la presidente del Comitato commercianti di Augusta, Elvira Cappelleri.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto