Sport

Canottaggio, l’augustano Galoforo alla conquista di un posto ai mondiali

AUGUSTA – Si svolgeranno a fine agosto, dal 21 al 28, a Rotterdam, nei Paesi Bassi, i campionati mondiali di canottaggio nelle categorie Junior, Under 23 e Senior. Il direttore tecnico federale Giuseppe La Mura, responsabile delle convocazioni, ha deciso di chiamare in causa per il raduno pre-mondiale, che si terrà nelle prossime tre settimane a Piediluco, frazione di Terni, anche l’atleta augustano Sebastiano Galoforo.

Un riconoscimento importante per il talento diciassettenne, fresco campione italiano nel due senza Pesi Leggeri Under 23 insieme al messinese Giovanni Ficarra, tesserato con la Canottieri Peloro di Messina. Galoforo può vantare tra le sue credenziali sei medaglie tricolori negli ultimi due anni.

Non una sorpresa, quindi, la convocazione, comunque conquistata grazie alle prestazioni fornite in occasione della selezione nazionale Junior tenutasi sempre a Piediluco due settimane fa. Galoforo, che in questi giorni si sta allenando nel mare augustano, si aggregherà al raduno il 2 agosto e proverà nelle successive settimane di test a dimostrare di valere la conferma, per giocarsi le sue chance ai mondiali olandesi.

Nonostante abbia le carte in regola e sia in un ottimo stato di forma, il canottiere augustano si mostra cauto: “Sicuramente darò il meglio, in modo da far vedere che posso essere al livello di una competizione mondiale. Il mio obiettivo in questo momento è riuscire a partecipare“.

 


getfluence.com
In alto