pubblicità elettorale
News

Marina militare, ad Augusta il cambio del comandante dell’operazione “Mare Sicuro”

AUGUSTA – È avvenuto l’avvicendamento al comando dell’operazione “Mare Sicuro”, lo scorso 1 giugno, a bordo della fregata Carabiniere, ormeggiata al porto commerciale di Augusta, alla presenza del comandante in capo della squadra navale, ammiraglio di squadra Donato Marzano.

Dopo oltre due mesi di intensa attività nel Mediterraneo centrale, il contrammiraglio Flavio Biaggi, comandante della Terza divisione navale, ha passato il testimone al contrammiraglio Andrea Cottini, comandante delle Forze da pattugliamento e difesa costiera (Comforpat).

Nel suo periodo di comando, iniziato il 30 marzo 2018, il contrammiraglio Biaggi ha operato con unità navali, elicotteri e team della Brigata Marina San Marco continuando a garantire sicurezza, presenza e sorveglianza in un’area di mare vasta circa 160 mila chilometri quadrati.

L’operazione “Mare Sicuro”, in atto dal 12 marzo 2015, prevede lo schieramento di un dispositivo aeronavale nel Mediterraneo centrale con il compito di assicurare la tutela degli interessi nazionali, garantire lo svolgimento delle attività marittime e la protezione delle linee di comunicazione, delle fonti energetiche strategiche per il Paese e la deterrenza e il contrasto nei confronti delle organizzazioni criminali. Inoltre, il dispositivo mira anche a consentire l’intervento in sicurezza dei mezzi impegnati in eventi di ricerca e soccorso delle migliaia di migranti che partono dalle coste nordafricane.

La fregata Carabiniere, attuale unità di bandiera del comandante tattico dell’operazione “Mare Sicuro”, è la quarta delle dieci Fremm italiane costruite nell’ambito del programma italo-francese denominato Fregata europea multi missione (Fremm), nello specifico una fregata cosiddetta polivalente. È stata assegnata alla base di Taranto dallo scorso agosto 2017.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto