News

Augusta, l’istituto “Ruiz” tra le sei scuole del Sud scelte dal Mit per un contest creativo

AUGUSTA – Sessanta studenti dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz” hanno partecipato alla seconda edizione dell’azione di sensibilizzazione “Il Sud in rete con l’Europa: racconta con i tuoi occhi”, prevista dal Pon Infrastrutture e Reti  (Pon IR) 2014-2020. L’incontro si è svolto nella sede augustana dell’Autorità di sistema portuale (Adsp) del mare di Sicilia orientale, a Punta Cugno, lo scorso 14 febbraio.

Grazie a Carlo Guglielmi, segretario generale dell’Adsp Augusta-Catania, e a Pierluigi Incastrone, responsabile ufficio amministrativo, gli alunni hanno avuto modo di conoscere il Pon IR, voluto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) e dall’Unione europea, per migliorare in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia la mobilità delle merci e collegare i territori all’Europa.

In particolare gli studenti hanno approfondito le caratteristiche dello scalo portuale augustano, i servizi e le aziende che quotidianamente usufruiscono delle sue infrastrutture e i progetti di allargamento e implementazione che si stanno realizzando grazie ai fondi europei.

In questa prima fase i ragazzi hanno potuto esprimersi sul significato di essere cittadini europei e hanno potuto comprendere il ruolo del Programma nel loro territorio. È stato poi illustrato loro il contest creativo che li vedrà coinvolti nelle settimane a seguire. Infatti per sensibilizzare gli studenti il Mit ha creato per il secondo anno un intervento ad hoc, “Il Sud #InRete con l’Europa: racconta con i tuoi occhi”, un’azione rivolta agli studenti di sei scuole del Meridione: il “Ruiz” di Augusta appunto, l’Iis “E. Duni – C. Levi” di Matera, l’Iis “Panetti – Pitagora” di Bari, l’Iis “Petrucci-Ferraris-Maresca” di Catanzaro, l’Iis “Bruno Vinci” di Nicotera (Vibo Valentia) e il Polo tecnico statale “E. Fermi – C.E. Gadda” di Napoli.

Gli studenti dovranno realizzare un elaborato testuale/grafico, una foto o un video che sviluppi la traccia “Il Sud #InRete con l’Europa: racconta con i tuoi occhi il Pon-IR e in che modo pensi che possa migliorare il tuo territorio e il tuo futuro”. I prodotti creativi saranno pubblicati sul sito del Pon-IR. La votazione è aperta a tutti gli utenti della rete che, accedendo al sito, potranno votare la proposta creativa che preferiscono. Al termine delle presentazioni, i ragazzi hanno avuto modo di fare domande sul progetto e di immaginare come rappresentare quanto appreso negli elaborati con cui parteciperanno al concorso.

Infine, un tour all’interno del porto di Augusta ha permesso di vedere da vicino la varietà di attività in corso, dal trasporto dello zolfo a quello del cemento, dalla realizzazione dei tondini di Terna, all’assemblaggio dei cavi elettrici fino naturalmente al carico e scarico delle merci.


getfluence.com
In alto