Sport

Automobilismo, l’augustano Centamore vince 4ª prova “Rfr Junior Trophy” e memorial dedicato al papà

AUGUSTA – Doppia vittoria e un turbinio di emozioni per il pilota augustano Camillo Centamore, domenica scorsa, sulla pista dell’autodromo Concordia nel territorio di Favara (Agrigento). Si è corsa infatti la 4ª tappa del campionato regionale formula junior “Rfr Trophy” e contestualmente il 1° memorial “Salvo Centamore” dedicato al padre del pilota augustano, scomparso lo scorso aprile.

L’organizzazione sia del campionato regionale che del memorial è stata curata da Giovanni Grasso, team manager della Rfr Racing. “Giovanni Grasso ha voluto organizzare il memorial per poter ricordare mio papà – riferisce Camillo Centamore a margine della corsa – Quando me l’ha proposto, ho subito detto di sì. Per me è stato molto emozionante e lo ringrazio per quanto ha fatto“.

Il pilota augustano, a bordo della sua Corsini, ha dominato la gara 1 e la gara 2 (con partenza a posizioni invertite), dopo aver firmato pure la pole position con un giro secco in qualifica.

È stata una gara che veniva fuori dopo due gare andate male, in Salita, che non mi permettono quest’anno di lottare per il titolo – commenta Centamore – Adesso bisogna lavorare sodo per cercare di sistemare la macchina nel miglior modo possibile in vista dei prossimi appuntamenti a Racalmuto e poi a Monza per l’ultima tappa di campionato italiano“.

È stata dura all’inizio contenere l’emozione – ammette – perché avevo con me la mia famiglia per la prima volta in pista a seguirmi. Sono venuti anche molti amici a farci sentire la propria vicinanza e ne sono lusingato. Questa vittoria voglio dedicarla alla mia famiglia e a mia madre in particolare, è stata una vittoria per loro“.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it

In alto