Cronaca

Augusta, era ai domiciliari ma lo trovano in giro in bici: nuovo arresto per ventottenne

AUGUSTA – I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Augusta hanno arrestato in flagranza di reato un augustano di 28 anni per evasione dai domiciliari.

Il giovane, sebbene sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per l’ipotesi di reato di rapina, è uscito di casa senza alcuna autorizzazione, come già contestatogli dai militari in altre recenti occasioni. Poi, quando è stato rintracciato dai carabinieri sulla pubblica via in sella a una bicicletta, si sarebbe giustificato riferendo di volersi recare al bar per consumare un caffè.

Il ventottenne, dopo le formalità, è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari nella sua abitazione, come disposto dall’autorità giudiziaria di Siracusa.

(Foto di copertina: generica)


In alto