pubblicità elettorale
News

Augusta, un largo intitolato a Rosa Balistreri

AUGUSTA – Sarà intitolato alla cantautrice e cantastorie licatese Rosa Balistreri un largo tra le palazzine dell’ex complesso “Ina Casa”, le cui strade di viabilità interna sono state acquisite al patrimonio comunale, lo scorso anno, a seguito della cessione da parte dell’Iacp di Siracusa.

A seguito di recente delibera di giunta (17 novembre), previa autorizzazione prefettizia, assumerà il toponimo di “piazza Rosa Balistreri” il largo di fronte all’accesso all’area sul lato di piazza 13 Maggio 1943 (via Soccorso).

Nata a Licata (Agrigento) il 21 marzo 1927 e scomparsa prematuramente a Palermo il 20 settembre 1990, Rosa Balistreri è considerata la prima cantautrice siciliana, che con la sua chitarra ha cantato e narrato la Sicilia unendo la musica popolare al canto di protesta e di denuncia sociale. Una donna che ha cantato di emancipazione femminile e uguaglianza, d’amore, che si è schierata contro la mafia e la prepotenza, sempre dalla parte degli umili, dei lavoratori e delle lavoratrici.

L’avvio dell’iter di intitolazione, su proposta formale dell’assessore Pino Carrabino, rientra “nell’ambito della toponomastica al femminile che questa amministrazione – afferma l’assessore – sta portando avanti con ferma volontà e determinazione“.

Abbiamo fortemente voluto dedicarle una piazza di quello che è stato uno dei quartieri popolari particolarmente vivi e palpitanti della nostra città – riferisce Carrabino – Avevo assicurato a Carlo Muratori, altro artista e cantore della Balistreri, che entro l’anno Rosa avrebbe avuto una piazza in Augusta. Adesso attendiamo il decreto prefettizio per poi onorare la memoria con la cerimonia di scopertura della targa toponomastica“.

Nello stesso quartiere, nella prima parte del 2021 si sono tenute cerimonie di intitolazione per altre due “piazze”, quella nelle adiacenze della chiesa del Sacro Cuore dedicata all’augustano don Aldo Caramagno, primo parroco della Borgata, e il summenzionato largo di via Soccorso a cui è stato attribuito il toponimo di “piazza 13 Maggio 1943“, data del tragico bombardamento aereo americano sull’Isola divenuta Giornata della memoria cittadina di tutte le vittime civili e militari di Augusta.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto