Politica

Emissioni industriali, Coltraro richiederà all’assessore Croce delle visite ispettive

AUGUSTA – La messa vespertina del 28 marzo, che l’arciprete don Palmiro Prisutto celebra in chiesa Madre ogni 28 del mese per ricordare i morti per tumori nell’area del triangolo industriale, offre lo spunto al capogruppo all’Ars di Sicilia democratica, Giambattista Coltraro, per un intervento sul tema dell’inquinamento ambientale e delle relative patologie diffuse nel territorio.

Dichiara: “L’invito di Papa Francesco a fare scelte di vita sostenibili, in risposta alla lettera inviatagli dall’arciprete di Augusta, padre Palmiro Prisutto, deve rappresentare un’esortazione a mettere in atto interventi di bonifica che riescano a neutralizzare l’alto tasso d’inquinamento che si registra sul nostro territorio. Un danno ambientale che combattiamo da anni per cercare di arginare questi fenomeni, ma ad oggi i controlli sull’inquinamento dell’aria non hanno portato i risultati sperati“.

Coltraro rivolge accuse precise alle aziende della zona industriale: “Le aziende che riversano nell’atmosfera i loro gas non hanno attivato alcuna delle procedure di bonifica previste dalla normativa, con gran danno per la popolazione. Per questo presenterò un’interrogazione parlamentare, chiedendo all’assessore all’Ambiente (Maurizio Croce, ndr) di disporre visite ispettive nei luoghi da cui vengono emesse le sostanze nocive e una verifica delle misure adottate per abbassare il livello d’inquinamento, che sin qui appaiono nulle“.


getfluence.com
In alto