Politica

Augusta, condizioni ex statali 114 e 193, il consigliere Di Mare richiede messa in sicurezza urgente

AUGUSTA – “Intollerabili sono ormai le condizioni delle due arterie ex Ss 193 ed ex Ss 114, che attraversano parte del nostro territorio con grave pericolo per la sicurezza e la prevenzione del rischio incidenti“. Così il consigliere comunale di “#perAugusta”, Giuseppe Di Mare ha inviato una nota ai vertici di Regione, ex Provincia, Prefettura e Comune, richiedendo formalmente di “intervenire con la massima urgenza nei lavori di ripristino e messa in sicurezza ognuno per le proprie competenze, si tratta di eliminare un gravissimo pericolo pubblico“.

La carenza di manutenzione nelle due strade, sulle quali si sono verificati anche diversi sinistri, è ormai fatto evidente da anni. L’ex statale 114 attraversa l’intera zona industriale, tra Augusta e Siracusa, servendo quotidianamente migliaia di lavoratori. Nel tratto finale della corsia in direzione di Augusta, ha subito un restringimento della carreggiata a causa di una frana e, da un paio d’anni, è interdetta al traffico con una deviazione all’altezza della zona “Viabilità Asi Montedison – Punta Cugno”.

Incredibile come la ex Ss 114 da troppo tempo sia in questo stato – afferma Di Mare – Parliamo di un’arteria in piena area industriale, che dovrebbe garantire anche vie di fuga in caso di pericolo,  totalmente chiusa ed abbandonata in un tratto importante in direzione Augusta. Non solo, quel tratto chiuso è ormai diventato una vera e propria discarica a cielo aperto senza limitazioni né controlli“.

Anche la ex statale 193, percorso alternativo a seguito della suddetta deviazione, che attraversa contrada Costa Pisone fino all’ingresso della città, è caratterizzata da pericolose buche sul manto stradale e vegetazione che invade la corsia in direzione di Augusta.

Al pericolo strutturale di una strada abbandonata e dimenticata, nel caso della ex Ss 193 – segnala Di Mare – si aggiungono anche alberi di ogni tipo che arrivano fino alla strada restringendo la carreggiata in modo pericoloso. Tutto il manto stradale della ex Ss 193 fino ad arrivare all’ingresso di Augusta (nel tratto finale di competenza del Comune) è in pessime condizioni e gli automobilisti sono costretti ad evitare buche ad ogni centimetro“.

(Nella foto di repertorio: ex Ss 114 nella corsia in direzione di Augusta)


getfluence.com
In alto