Cronaca

Augusta, pestato nella casa al mare per “questioni familiari”: due i denunciati

AUGUSTA – Due denunciati a piede libero, segnatamente due catanesi di 32 e 44 anni, per l’ipotesi di reato di lesioni personali aggravate nei confronti di un altro catanese trentenne. A questo hanno portato le indagini degli investigatori del commissariato di polizia di Augusta su un “pestaggio” avvenuto nel tardo pomeriggio del 6 febbraio scorso in un’abitazione a Baia del Gambero, località nel territorio di Augusta tra Baia Arcile e Castelluccio.

L’episodio era emerso quando il trentenne aveva dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso dell’ospedale “Muscatello”, dopo aver subito un’asserita aggressione nella sua casa al mare da parte di quattro individui.

Secondo le indagini, si sarebbe trattato di una lite per “questioni familiari“, presumibilmente a causa del rapporto del trentenne con la sorella di uno dei due denunciati.

(Foto di copertina: generica)


In alto