Sport

Canottaggio, l’equipaggio con l’augustano Galoforo 2° alla prestigiosa challenge della Reggia di Caserta

AUGUSTA – La monumentale fontana dei Delfini della Reggia di Caserta trasformata per un giorno in una piscina, in occasione della sfida di canottaggio tra gli equipaggi di Oxford e Cambridge e di alcune competizioni collaterali, che hanno visto la partecipazione dell’augustano Sebastiano Galoforo, campione del mondo Under 23.

Si è disputata ieri, sabato 23 settembre, infatti, la terza edizione della Reggia Challenge Cup, gara sprint spettacolare in “otto con” sulla distanza dei 350 metri. Con il sistema del match race, uno contro uno.

L’equipaggio del Comitato siciliano “All star”, composto dagli iridati Sebastiano Galoforo e Giovanni Ficarra, nonché i nazionali Gaetani Liseo e Brinza, i talenti siciliani Sibillo, Cassarà, Amato e Armetta, con al timone la due volte campionessa del mondo e pluri-campionessa italiana Serena Lo Bue, si è classificato al 2° posto nella finalissima, dietro l’equipaggio della Lombardia.

Per il giovane augustano Galoforo, che da qualche giorno ha ripreso gli allenamenti ad Augusta, questa è stata la prima regata dopo il titolo mondiale vinto a Plovdiv in Bulgaria, con il “quattro senza” Under 23 pesi leggeri, lo scorso 23 luglio (vedi articolo).


scuolaopenday
In alto