Sport

Serie C femminile, Pallavolo Augusta sbanca il campo della Gupe

AUGUSTA – La Pallavolo Augusta continua a regalare emozioni ai suoi tifosi sbancando, sabato sera a S. Agata Li Battiati, in tre soli set il campo della Gupe Aci Bonaccorsi nel confronto ad altissima quota della seconda giornata di ritorno del girone C della Serie C femminile. Successo da tre punti, settima vittoria consecutiva tra coppa e campionato e conferma del terzo posto in graduatoria, con quattro punti di vantaggio proprio sulla Gupe, per una Pallavolo Augusta che si conferma vera e propria squadra rivelazione del girone con un mix di atlete esperte e di giovanissimi talenti. Una formazione unita e determinata che ha dimostrato di essere in grado di giocarsi le proprie possibilità contro ogni tipo di avversaria.

Priva del libero titolare Marano, non disponibile per infortunio, ma in panchina a sostenere le compagne, la Pallavolo Augusta è quindi scesa in campo con Sirone nell’inedito ruolo di libero, Carmeci in palleggio e Calleri opposta, in posto 4 la giovane Miceli e la capitana Giuffrida, al centro Vinciguerra e Marino. Le ospiti imprimono subito il proprio marchio sul match e si portano avanti nel punteggio: Carmeci apre il solco nel punteggio con una battuta efficace, Marino alza la saracinesca a muro, Sirone mostra sicurezza nel nuovo ruolo e Giuffrida finalizza in prima linea fino al 16-25 siglato in attacco da Miceli.

Nel secondo set la Gupe forza in battuta e mette in difficoltà le augustane, Calleri tiene in linea di galleggiamento le ospiti, Vinciguerra suona la carica sottorete ed il turno di battuta di Miceli determina rimonta e sorpasso della Pallavolo Augusta che si aggiudica anche il secondo parziale per 22-25, ancora con l’attacco vincente proprio della giovanissima schiacciatrice classe 2001.

Nella terza frazione di gioco le padrone di casa provano ad invertire la tendenza mettendo alle corde le megaresi e si portano avanti nel punteggio, ma gli ingressi di Canneddu in posto 4 e dell’altra giovanissima classe 2000 Vescovo da opposta segnano la rimonta di carattere delle augustane che, dopo un’appassionante lotta punto a punto, chiudono i conti per 26-28 con l’attacco ancora di Miceli.

inserzioni

Un attacco che vale lo 0-3, tre punti pesantissimi e la conferma del terzo posto in classifica a quota 24, in attesa del quasi proibitivo confronto in casa della Teams Volley, seconda forza del campionato, in programma sabato 18 febbraio alle ore 18.

Ecco le prestazioni individuali delle atlete augustane allenate dal duo Gennuso – Peluso: Carmeci 2, Vescovo 1, Canneddu 1, Giuffrida 6 (K), Ranno G., Sirone (L), Marino 7, Miceli 13, Vinciguerra 14, Marano, Calleri 3, Scarnato (L2).


inserzioni inserzioni
In alto