Sport

Sicily triathlon series, atleta augustano vince a Catania la sua quarta tappa

AUGUSTA – Si è svolta domenica scorsa a Catania la sesta e ultima prova del primo circuito siciliano di triathlon, che ha fatto tappa anche ad Augusta, chiamato Sicily triathlon series. La tappa etnea, a cui hanno partecipato circa 220 atleti, ha trovato una giornata quasi estiva, nell’incantevole location della playa, con l’Etna fumante a fare da spettacolare scenario.

La competizione ha fatto base al lido “Le Palme” con il via della frazione a nuoto, nello specchio d’acqua antistante alla struttura; a seguire le prove di bicicletta e corsa, in un tracciato ricavato nel viale Kennedy, con distanze commisurate all’età dei partecipanti (750 mt a nuoto, 20 km in bici e 5 km di corsa per l’Age Group).

arrivo-ennio-salerno-tappa-catania-triathlon-sicily-seriesLa gioia tutta augustana è esplosa nella categoria maschile, quando Ennio Salerno, classe ’88, che si era già imposto proprio ad Augusta, ad Ali Terme e nell’Etna Sky Duathlon, ha tagliato il traguardo per primo. Quarto successo di tappa per l’atleta del Peperoncino Team, ottenuto fermando il cronometro a 1:01:55. Dopo di lui, Enrico Schiavino e Keyth Gaela, al quale è bastato il terzo posto di tappa per aggiudicarsi la prima edizione delle Sicily triathlon series.

Per la cronaca, la giovane atleta di casa Cristina Ventura, neppure ventenne, ha trionfato vincendo tappa, con il tempo 1:12:06, e circuito, con 2.200 punti nella graduatoria assoluta.

inserzioni

L’augustano Ennio Salerno, con soddisfazione, ha riferito: “Ho partecipato a cinque delle sei tappe, vincendone quattro, compresa quella di Catania. Lotterò per vincere la prossima edizione del circuito“.

 


inserzioni inserzioni
In alto