News

Un pannello tattile e “multimediale” per il Castello aragonese di Brucoli

AUGUSTA – È stato inaugurato questa mattina, nel piazzale antistante al Castello aragonese di Brucoli, un pannello tattile esplicativo del maniero. L’iniziativa è stata realizzata dall’associazione “Hangar team Augusta“, utilizzando i proventi del contributo “5 per mille”.

Il pannello, collocato nell’angolo del piazzale da cui si può osservare anche la baia del borgo marinaro, riporta in rilievo la pianta del piano terra del Castello e una breve descrizione storica sia in caratteri a visibilità accentuata che in Braille, per consentirne la lettura anche ai non vedenti. Non solo. In linea con le nuove tecnologie, sul pannello è presente il cosiddetto “Qr code“, in modo tale che, attraverso un’app generica su smartphone per la lettura di tali codici, si possa ammirare il video sul Castello aragonese prodotto dall’associazione “Sulidarte” lo scorso anno.

A scoprire il pannello è stata il sindaco Cettina Di Pietro, affiancata da Ilario Saccomanno, presidente dell’ “Hangar team Augusta”, e dai soci, con don Francesco Antonio Trapani a impartire la benedizione. È intervenuto Carmelo Di Martino, segretario provinciale della Uic (Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti). Presenti anche l’assessore alla cultura Giusy Sirena, la presidente del Consiglio comunale Sarah Marturana, rappresentanti del Commissariato di P.S., della Compagnia Carabinieri e del Comando Marisicilia, oltre ai referenti delle associazioni “Archeoclub” sede di Augusta, “Augusta photo freelance”, “Icob” e “Nuova acropoli”.


scuolaopenday
In alto