Archivio

A battesimo un coordinamento di artisti e associazioni culturali

coordinamento-aca-associazioni-culturali-artisti-augustaAUGUSTA – A un mese dall’annuncio, ieri pomeriggio presso il Salone di rappresentanza comunale si è svolta la conferenza stampa di presentazione del coordinamento “Aca”, ovvero “artistico culturale augustano”.

Il sindaco Cettina Di Pietro e l’assessore alla Cultura Giusy Sirena sono intervenuti al battesimo del coordinamento, rappresentato nell’occasione dal portavoce Stefano Cacciaguerra, già tra gli organizzatori di Shortini Film Festival, e da Serena Tringali, in veste di moderatrice dell’incontro. Il proposito espresso dal coordinamento è di creare una rete tra associazioni culturali e artisti che operano nel territorio augustano e di instaurare una sinergia con la nuova Amministrazione.

Cacciaguerra ha illustrato il percorso che ha portato alla nascita di questa nuova realtà, che trova le radici nel cartello culturale della “Estate augustana 2014”, costruito lo scorso anno dalle associazioni cittadine “senza alcun sostegno da parte dei Commissari allora in carica“. La naturale evoluzione dell’esperienza maturata è stata la nascita del coordinamento “Aca”, che intende “creare un punto di partenza dal quale far rinascere le attività culturali nel Comune di Augusta, auspicando una proficua collaborazione dell’Amministrazione“.

Il Sindaco e l’Assessore hanno rappresentato la nota situazione deficitaria del Comune ma hanno assunto l’impegno a snellire burocraticamente, attraverso un regolamento più snello e chiaro, l’iter per la realizzazione di eventi di carattere culturale e artistico e per consentire una più agevole fruizione degli spazi comunali da parte della cittadinanza e in particolare delle associazioni culturali. Inoltre gli amministratori hanno anticipato che valuteranno l’introduzione di una tassa di soggiorno, come previsto da altri Comuni italiani, per finanziare le attività culturali.


scuolaopenday
In alto