News

Augusta, la città si ferma per Gabriel e Peppe: lutto cittadino e funerali lunedì pomeriggio

AUGUSTA – Due giovani vite spezzate, quelle degli augustani Gabriel Fazio e Peppe Armenio, all’età rispettivamente di 21 e 19 anni. La tragedia consumata nella notte tra venerdì e sabato nell’autostrada Catania-Siracusa ha scosso l’intera città, che si è stretta intorno alle famiglie delle vittime. Il sindaco Giuseppe Di Mare ha quindi firmato l’ordinanza di proclamazione del lutto cittadino per la giornata delle esequie.

Un terzo giovane, il trentenne presunto conducente dell’autovettura, è attualmente ricoverato con prognosi riservata all’ospedale “Muscatello” di Augusta. Come si apprende dall’Ansa.it, la Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale, a seguito dei rilievi effettuati dalla Polizia stradale di Lentini.

Dopo l’ondata di commozione in città e sui social network, il primo cittadino ha sospeso ieri pomeriggio tutti gli spettacoli del cartellone comunale estivo da sabato 6 a domenica 7 agosto e proclamato il lutto cittadino per la giornata delle esequie. Ha con l’ordinanza sindacale disposto la sospensione di ogni attività lavorativa in tutti gli uffici pubblici per lunedì a partire dalle ore 16 e fino alla conclusione delle cerimonie funebri, che “i titolari delle attività commerciali esprimano la loro partecipazione al lutto cittadino evitando comportamenti che contrastino con lo spirito del lutto cittadino per l’intera giornata“, infine la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, delle imprese e delle attività artigianali, con l’abbassamento delle serrande per lunedì dalle ore 15 e fino alla conclusione delle cerimonie funebri, vietando altresì “le attività ludiche e ricreative e ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano“.

I funerali di Peppe Armenio saranno celebrati in chiesa Madre dalle ore 16, mentre i funerali di Gabriel Fazio avranno luogo nella chiesa di Santa Lucia alle ore 17 (orario aggiornato).


In alto