News

Augusta, ripristino strutturale viadotto Federico II, fissata la consegna dei lavori per il primo lotto

AUGUSTA – Fissata per la mattina di lunedì 14 giugno, nei pressi del viadotto Federico II, alla presenza dell’assessore regionale Marco Falcone oltre che dell’amministrazione comunale, la consegna formale dei lavori per il primo lotto funzionale del progetto di ripristino strutturale del ponte di collegamento tra l’Isola e corso Sicilia sulla terraferma. Il primo lotto funzionale riguarda il progetto di manutenzione urgente delle prime cinque pile ammalorate corrispondenti ai numeri 7-10-11-15-16.

I lavori sono stati aggiudicati con determina di settore lo scorso 26 febbraio, a seguito di gara espletata sul Mepa, all’impresa “Imprefar srl” di Agrigento per l’importo complessivo di 344 mila euro Iva compresa. La ditta agrigentina ha offerto un ribasso del 29,1263 per cento rispetto alla somma di 499.580 euro, impegnata nel bilancio comunale 2021 con determina di settore del 23 dicembre 2020 dall’attuale amministrazione, sul progetto definitivo-esecutivo deliberato dalla precedente giunta il 27 luglio 2020.

Lo scorso 2 novembre c’era stato un sopralluogo dello stesso assessore regionale Falcone, accompagnato dall’allora collega di giunta Edy Bandiera, in occasione del quale si era appresa l’intenzione da parte della Regione di ottenere la somma per finanziare il progetto di ripristino complessivo di tredici pile, redatto dal Genio civile di Siracusa, attraverso una “rimodulazione di fondi strutturali dei primi anni 2000, non spesi“, per la somma di circa 4,5 milioni di euro.

Ricordiamo che il 14 marzo dello scorso anno sono state effettuate sul viadotto Federico II prove di carico sia statico che dinamico, su “diverse campate”, con l’impiego di ventidue autocarri (diciotto da 34 tonnellate ciascuno e quattro da 18 tonnellate ciascuno) e che nella relazione di collaudo depositata dalla ditta “Sidercem srl”, che a suo tempo fece i sondaggi geognostici sul viadotto, alle conclusioni si legge che “l’esito delle prove può essere ritenuto positivo“.


In alto