News

Augusta, storico chiosco “Bar Uzzo” andrà in concessione per 9 anni

AUGUSTA – Lo storico chiosco “Bar Uzzo“, nel lato est dei giardini pubblici, tornerà presto, dopo dieci anni, in concessione a privati. Tale indirizzo amministrativo è contenuto in due delibere della giunta Di Mare (numeri 79 del 20 aprile e 91 del 4 maggio) con le quali si stabiliscono i criteri a cui il sesto settore Patrimonio e Servizi innovativi dovrà attenersi nella predisposizione del bando di gara.

Verrà adottato, ai fini dell’aggiudicazione, il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95 del D.lgs. 50 del 2016, e tra i parametri di attribuzione dei punteggi si dovrà tenere in considerazione la relativa “proposta di promozione e riqualificazione dell’area circostante“.

Inoltre, la durata della concessione sarà di 9 anni, con possibilità di proroga per ulteriori 9 anni. La durata è stata modificata da 6 a 9 anni tra la prima e la seconda delibera di giunta, “al fine di ammortizzare le spese da sostenere anche per la riqualificazione dell’area circostante“. Il termine superiore ai 6 anni (e comunque non eccedente i diciannove) è consentito dal Dpr 296 del 2005 “quando il concessionario o il locatario si obbliga ad eseguire consistenti opere di ripristino, restauro o ristrutturazione in tempi prestabiliti“.

Lo storico chiosco, molto in voga almeno fino ai primi anni ottanta (vedi cartolina in copertina, datata 1968, ndr), è rientrato nella disponibilità del Comune nel gennaio dello scorso anno, a conclusione di un’azione legale avviata dall’Ente nel 2015.


In alto