LifeStyle

Estate 2021, perché considerare una vacanza con sconosciuti

I viaggi di gruppo sono una delle più celebri tipologie di vacanza, soprattutto se si cerca di vivere una settimana senza stress in cui spesso ci sono poche decisioni da prendere. L’obiettivo può essere quello di visitare una nuova città, guidati da un esperto locale, o quello di recarsi in una location paradisiaca in cui passare il tempo tra spiaggia e ristorante. In ogni caso, se il viaggio è organizzato, sarà facile godere di momenti di puro relax, lasciandosi cullare da un programma ideato a misura.

Un altro degli innumerevoli vantaggi può essere quello di entrare in contatto con persone che non si conoscono, per far nascere potenziali amicizie o qualcosa di più. Con la diffusione dei social media e delle app di incontri, è sempre più semplice conoscere persone che possano condividere i propri interessi, e allargare la cerchia di amici oltre i colleghi dell’ufficio o chi si conosce attraverso la scuola. Uno dei mezzi per capire quali siano le app di incontri più valide può essere un portale come lovinos, comparatore di siti di incontri in cui trovare recensioni e valutazioni. In questo modo si possono individuare potenziali partner con cui condividere relazioni romantiche o occasionali, e vivere più intensamente ogni fase della propria vita.

In viaggio con gli sconosciuti

Esistono diversi modi per partire in compagnia di sconosciuti, a seconda delle proprie necessità e delle proprie esigenze. Con la riapertura di molti confini e la possibilità di tornare a viaggiare, anche quest’anno si sta iniziando a vedere una aumento delle prenotazioni. Molti tour operator organizzano questa tipologia di viaggi per accompagnare gli iscritti verso le mete più varie. Generalmente le fasce d’età più adatte sono i giovani e gli over 60. I primi potranno partire all’avventura, anche in paesi meno semplici da visitare come l’Africa. In questo caso sarà fondamentale lo spirito d’adattamento, anche per incastrarsi al meglio con le diverse persone e personalità con cui ci si può trovare. I più anziani invece optano per i viaggi organizzati perché rendono tutto molto semplice: programmi prestabiliti, alberghi spesso a pensione completa, nessuna preoccupazione o pensiero da gestire. Le attività saranno certamente molto diverse, ma il divertimento è altrettanto assicurato, e si può approfittare della compagnia di sconosciuti che è arricchente anche in questa fase della vita.

Pro e contro del viaggio con sconosciuti

I pro sono sicuramente moltissimi, a partire da quelli già elencati prima. Se si scelgono mete esotiche, viaggiare in gruppo potrebbe aiutare anche ad ammortizzare le spese, avendo delle guide condivise e spesso anche degli sconti sugli alloggi. La crescita dal punto di vista umano è significativa. Ci si troverà a dover condividere, aiutarsi, adattarsi e aprirsi. Tutto questo contribuisce a creare i ricordi più intensi delle proprie vacanze. Ovviamente non tutto sarà facile, dato che a volte bisognerà accettare il fatto che si scontreranno diverse opinioni o approcci, ma trovare un compromesso e una soluzione ai problemi sarà ciò che più conterà alla fine. Se poi si ha la sfortuna di avere nel proprio gruppo qualche individuo ritardatario o troppo disordinato, allora probabilmente si rischierà di vivere qualche momento negativo, se viene a mancare la pazienza e lo spirito di adattamento. Partecipare ad un viaggio di gruppo significa anche sicuramente accettare che la propria libertà sia limitata a favore della maggioranza. Partendo con lo spirito giusto, non mancheranno anche i momento positivi e di crescita.

Come scegliere il migliore viaggio di gruppo

Se sei interessato a partire in una vacanza in compagnia di sconosciuti hai sicuramente moltissima scelta. Basterà una semplice ricerca Google e potrai accedere a centinaia di viaggi organizzati. Ecco alcuni fattori a cui dovresti fare attenzione mentre stai decidendo quale pacchetto acquistare.

  • Budget
    Sicuramente fai attenzione a quanto sei disposto a spendere. Se hai una settimana di ferie, i prezzi potrebbero variare moltissimo a seconda della destinazione e del periodo.
  • Meta
    Quanto sei pronto ad allontanarti dall’Italia? I viaggi organizzati potrebbero portarti in Puglia così come in Giappone, considera anche gli itinerari in base ai tuoi desideri.
  • Fascia d’età
    I tour operator sono soliti suddividere le avventure in base all’età dei partecipanti, in modo da creare gruppi il più possibile omogenei ed equilibrati. Ovviamente anche la tipologia di viaggio cambierà molto in base all’età di chi acquista il pacchetto!
  • Comfort e servizi
    Per quanto sia un viaggio caratterizzato dall’adattamento, non rinunciare a troppo, o ti ritroverai in situazioni di disagio. Se ad esempio ami la tua doccia calda prima di andare a letto, evita di alloggiare in campeggio, dove è possibile che tu non te la possa concedere.

Cosa aspetti allora? È il momento di cercare il viaggio ideale ed entrare in contatto con molte persone simili a te, con cui condividere esperienze indimenticabili e creare relazioni durature.


In alto