pubblicità elettorale
Eventi

Augusta, reparto di Cardiologia dedica una mattina alle donne per la prevenzione dello scompenso cardiaco

AUGUSTA – L’Asp di Siracusa fa sapere di voler dedicare la Festa della mamma, che quest’anno cade domenica 12 maggio, alla Medicina di genere per la prevenzione cardiovascolare nelle donne, volta ad individuare e prevenire i fattori di rischio collegati ad alcune patologie emergenti tra la popolazione femminile e sull’invecchiamento.

Tra i reparti e ambulatori che apriranno le porte in provincia, lunedì 13 maggio dalle ore 10 alle 13, figura il reparto di Cardiologia dell’ospedale “Muscatello”. Le donne di età compresa tra 45 e 65 anni, senza patologie cardiovascolari, potranno accedere senza prenotazione per ottenere informazioni sullo scompenso cardiaco e consulenza.

L’evento, dal titolo “Il cuore delle donne: lo scompenso cardiaco e il genere” è organizzato dalla Direzione sanitaria aziendale diretta da Salvo Madonia, con la collaborazione dell’Uos Educazione e Promozione della salute di cui è responsabile Enza D’Antoni, dell’Uos Assistenza specialistica del Distretto di Siracusa diretta da Maria Serra, e dei direttori dei quattro reparti ospedalieri siracusani di Cardiologia, nonché negli altri comuni anche di enti o associazioni.

La prevenzione risulta essere l’unica arma per combattere l’insorgenza di molte patologie – afferma il direttore sanitario dell’Asp, Salvo Madonia ecco perché intendiamo sensibilizzare la popolazione femminile su questo tema e sulla consapevolezza dei rischi che possono nascondersi in molte abitudini comuni. Il fumo, l’abuso di alcol, l’inattività fisica, il diabete, l’ipertensione arteriosa, il colesterolo elevato, l’eccessiva alimentazione, l’obesità e anche lo stress di varia provenienza, da quello professionale a quello familiare, sono i principali fattori di rischio per le malattie cardiovascolari; per questo motivo vanno prevenuti, affrontati e controllati senza indugi”.

Si tratta di un appuntamento di sensibilizzazione nell’ambito dei programmi di prevenzione organizzati dall’Azienda – commenta il commissario straordinario dell’Asp, Alessandro Caltagirone finalizzato alla divulgazione delle conoscenze scientifiche sulla prevalenza dei fattori di rischio cardiovascolari nelle donne nelle varie età e delle modalità scientificamente accertate per affrontarli e prevenire l’insorgenza delle malattie cardiovascolari (Mcv) nel sesso femminile che permetterà alle donne non solo di migliorare la consapevolezza dei rischi ma anche l’intercettazione precoce dei sintomi relativi alle malattie cardiovascolari e nello specifico dello scompenso cardiaco, garantendo quindi un incremento della prevenzione primaria con un linguaggio proprio del mondo femminile”.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto