Sport

Serie B maschile, Pallavolo Augusta perde la sfida salvezza all’ultimo punto

AUGUSTA – Sabato pomeriggio, davanti al pubblico del palazzetto dello sport di Brucoli, la Pallavolo Augusta si è imbattuta in una sconfitta che brucia in quanto con una diretta avversaria per la conquista della salvezza. Il Volley Modica ha prevalso grazie alla migliore vena realizzativa di Battaglia P. e Di Pasquale, grazie ad alcuni errori tecnici nei momenti decisivi da parte degli augustani e ad un errore arbitrale nel tie-break che ha deciso le sorti della partita,.

Si sono affrontate due squadre simili, mix di giocatori di lungo corso e talenti Under 18, a pari punti prima dell’incontro, entrambe con ex atleti vogliosi di far bene contro il passato.

La cronaca dice che l’Augusta ha vinto i primi due set, belli, combattuti punto a punto e con lo sprint finale a favore, con i parziali di 25-23 e 25-22. Esattamente a specchio gli altri due set, sempre in parità ma con lo spunto finale appannaggio del Modica, con i parziali chiusi 18-25 e 20-25.

Nel 5° e decisivo set il Modica si porta avanti di 4 punti, l’Augusta lotta, risale e meno uno, ma è in questo frangente che l’arbitro decide per un rosso sul capitano Bottino, reo di aver educatamente chiesto lumi su una decisione discutibile: Modica a più 3 (7-10). L’Augusta non ci sta, mette l’anima in campo e si porta sul 14 pari, prima che una amnesia su una palla in zona di conflitto regali la vittoria al Modica (14-16).

A fine gara l’allenatore della Pallavolo Augusta, Giovanni Caramagno, amareggiato per l’ennesima sconfitta al tie-break, spende parole di orgoglio per i suoi, che malgrado la sorte avversa (ennesimo infortunio al palleggiatore titolare Peluso che fa coppia con Buremi, oramai fuori da 4 settimane) entrano sempre in campo vogliosi di ben figurare e mettono tutto sul parquet. Nulla è compromesso, con gli augustani che, a 9 punti, si fanno scavalcare proprio dal Modica ma in una bassa classifica che vede ancora sette squadre in cinque punti.

Ecco le statistiche individuali della Pallavolo Augusta: Maccarone 18, Bottino 14, Sanfilippo 12, Trigilo 9, Solano 9, Giardina 7, Caramagno 3, Marsano 0, De Luca (L); non entrati: Gattuso, Castro, Amato.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto