Archivio

Serie B2, il riscatto degli uomini della Pallavolo Augusta

pallavolo-maschile-augusta-terrasiniAUGUSTA – I due turni di riposo hanno rigenerato gli uomini del volley augustano, che hanno centrato la prima vittoria casalinga e la seconda assoluta in stagione, dopo il successo benaugurante all’esordio.

A sfidare la Pallavolo Augusta, tra le mura di casa del palazzetto dello sport di Brucoli, i palermitani del Terrasini, ancora alla ricerca dei primi tre punti.

Gli augustani ritrovano il gruppo, che in gara si è finalmente compattato e caricato di orgoglio, senza rinunciare al divertimento e divertendo i quasi cento spettatori accorsi per sostenere la squadra. L’Augusta soffre solo in partenza le assenze del libero De Luca, degnamente sostituito da Caramagno, e di Buremi acciaccato, ma ottimamente rimpiazzato dal giovanissimo Solano.

Tutti gli atleti schierati dal mister Giovanni Caramagno contribuiscono alla vittoria finale. Buona la prestazione in difesa, quasi perfetti in attacco, dove finalmente si è visto un Maccarone volitivo e determinante con i suoi 19 punti. Ottima performance di Bottino, tornato ad alti livelli, che corona la sua prestazione con ben 17 punti.

inserzioni

Sempre presenti Trigilio e Scala, che nei momenti giusti alzano le barricate e murano l’impossibile. Rispondono all’appello anche Peluso e Giardina, due palleggiatori che riescono ad alternarsi egregiamente e che insieme mettono a segno 8 punti.

I parziali di 25-23, 25-20, 25-20 attestano una vittoria netta e l’uscita dalla zona retrocessione.

Ecco le statistiche della formazione di casa: Maccarone (19), Bottino (17), Scala (3), Trigilio (9), Peluso (3), Solano (7), Giardina (5), Caramagno (L); non entrati: Buremi.

Da segnalare, il successo esterno di questa mattina a Mascalucia della Pallavolo Augusta femminile, che con i parziali di 25-19, 25-19, 26-28, 25-16 chiude la pratica per 3-1 e guarda al quinto posto del girone di Serie C.


scuolaopenday
In alto