Sport

Calcio a 5, Serie A, si separano capitan Fortino e il Maritime Augusta

AUGUSTA – “Il Maritime Futsal Augusta ringrazia il giocatore e già capitano Rodolfo Fortino per l’impegno, la professionalità e il supporto garantito al costante processo di crescita della squadra e della società, augurandogli il meglio per il proseguimento della sua già prestigiosa carriera“. Così, in un comunicato stampa, si rende nota la fine del rapporto tra la società biancoblù e capitan Fortino, il campione italo-brasiliano, di 35 anni, pilastro della nazionale azzurra, approdato soltanto la scorsa estate ad Augusta.

Non si conoscono le motivazioni della improvvisa conclusione o la destinazione del giocatore. “Nei prossimi giorni saranno resi noti i movimenti di mercato esclusivamente volti ad aumentare la competitività del rosa“, si aggiunge nel comunicato della società.

Lascia una squadra ancora in vetta alla classifica di Serie A, ma che, dopo il pareggio interno di ieri sera col Pesaro (3-3 subendo una rimonta dal 3-1), rischia di vedersi superata dall’Acqua&sapone di Montesilvano, dietro di un punto con una partita da recuperare.


In alto