Cronaca

Arrestato trentottenne augustano per maltrattamenti e lesioni alla moglie

AUGUSTA – Nella mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato del locale commissariato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Siracusa, nei confronti di un trentottenne augustano (di cui non vengono rese note le generalità).

L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia aggravati e di lesioni personali aggravate, perpetrati nei confronti della moglie, anche alla presenza dei figli minori. Tale comportamento, secondo l’accusa, avrebbe causato alla donna un grave e perdurante stato di sofferenza fisica e di prostrazione psicologica.

(Foto in evidenza: generica)


inserzioni inserzioni
In alto