News

Augusta, allerta meteo “arancione” estesa a giovedì, chiuso anche il mercato settimanale

AUGUSTA – Allerta meteo “arancione” confermata nella Sicilia orientale sia per la seconda parte di questo mercoledì 27 ottobre, sia per la temuta giornata di giovedì 28 ottobre. Ad Augusta sarà chiuso anche il mercato settimanale del giovedì, alla Borgata, dal sindaco Giuseppe Di Mare con ordinanza odierna, che si aggiunge a quella con cui aveva già disposto ieri la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e del cimitero comunale “a decorrere da mercoledì 27 ottobre 2021 e sino a nuova disposizione di revoca“.

Considerate le condizioni meteo avverse di questi giorni, l’impatto sulla viabilità e le operazioni di ricognizione dei danni in corso“, si legge nella comunicazione pomeridiana su canale “Telegram” del Comune di Augusta e “viste le previsioni meteo per domani“. “La cittadinanza è invitata a uscire da casa solo per necessità“, viene ribadito.

Secondo l’avviso sul rischio meteo-idrogeologico e idraulico di questo pomeriggio diramato dal dipartimento regionale di protezione civile, dalle ore 16 di oggi all’intera giornata di domani “persistono precipitazioni sparse, a prevalente carattere temporalesco con fenomeni frequenti sui settori centro-orientali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento; venti da forti a burrasca, in prevalenza dai quadranti est, con raffiche fino a burrasca forte, specie sui settori orientali. Mareggiate lungo le coste esposte“.

Stamani a Catania il governo Musumeci ha deliberato lo stato di emergenza regionale, mentre il capo della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio è intervenuto a margine di un vertice nella prefettura etnea dichiarando: “Ci attendiamo da giovedì-venerdì un peggioramento sensibile. L’orario non sono in grado di dirlo“.

(Nella foto di copertina: intervento di protezione civile all’ingresso della città, dopo l’allagamento di ieri)


In alto