Cronaca

Augusta, divieto di avvicinamento all’ex fidanzata per ventiduenne augustano

AUGUSTA – È stata eseguita ieri a carico di un ventiduenne augustano la misura cautelare del divieto di avvicinamento all’ex fidanzata. Sono stati poliziotti del locale commissariato ad eseguire il provvedimento disposto dal Gip del Tribunale di Siracusa.

Al giovane vengono contestate le ipotesi di reato di maltrattamenti, lesioni aggravate e minacce, che avrebbe commesso “in più occasioni” nei confronti dell’ex fidanzata, sua coetanea. Comportamenti violenti per i quali la ragazza avrebbe quindi deciso di troncare la relazione sentimentale.

(Foto di copertina: generica)


inserzioni inserzioni
In alto