Politica

Augusta, la Lega annuncia nuove adesioni. Raccolte oltre 200 firme a sostegno di Salvini

AUGUSTA – “Oltre duecento firme, in un paio d’ore tra sabato e domenica” per la campagna nazionale chiamata “Salvini non mollare“, a sostegno dell’azione del ministro dell’Interno, sono state raccolte dal circolo cittadino della Lega nella nuova sede di via Principe Umberto, non ancora inaugurata.

Lo fa sapere il responsabile Massimo Casertano, che annuncia anche “la formazione di un gruppo femminile ed uno giovanile all’interno del nostro Circolo“. “Abbiamo appena cominciato – aggiunge – ma c’è entusiasmo e registriamo simpatie e sostegno in Città, da parte di chi condivide la linea politica di Matteo Salvini”.

Un percorso politico, quello della nuova Lega ad Augusta, avviato ufficialmente meno di un mese fa, con la prima uscita pubblica. “Abbiamo ultimato la campagna tesseramenti, con il rammarico di non aver potuto accontentare tutte le richieste pervenuteci: ma stiamo allargando il nostro Circolo anche ai non tesserati, perché vogliamo coinvolgere tutti coloro che condividono le nostre idee e soprattutto vogliamo attingere alle grandi risorse umane e professionali presenti sul nostro territorio“, fa sapere Casertano.

Il responsabile della Lega comunica le nuove adesioni al partito delle docenti Rosy Centamore, che ha mancato l’elezione al consiglio comunale nel 2015 per una manciata di voti, e Silvia Amenta, oltre che di “diversi professionisti“. È invece nota quella dell’ex consigliere comunale pentastellato Nilo Settipani.

Insomma un avvio più che soddisfacente – conclude Casertano – Dopo trent’anni di impegno politico mi piace anche rilevare che per la prima volta mi capita di ricevere tante adesioni spontanee: segno che il messaggio del nostro leader Salvini è stato recepito ed è condiviso da una maggioranza che spesso sceglie di essere silenziosa”.

(Nella foto di repertorio, da sx: Casertano, Cantarella e Impelluso)


getfluence.com
In alto