News

Augusta, nel golfo Xifonio arriva Flying Manta, lo yacht con eliporto

AUGUSTA – Lo yacht “Flying Manta” all’ancora al centro del golfo Xifonio. Ha carpito l’attenzione di passanti sui lungomari e diportisti, in particolare per il suo eliporto.

È stato varato nel 2004 in Australia per finalità di pesca con comfort di lusso, poi oggetto di restyling fino alla costruzione della pista per un elicottero privato, con una propria stazione di rifornimento. Così ha raggiunto la lunghezza di 42 metri, potendo garantire una lussuosa sistemazione fino a dodici ospiti.

Batte bandiera della Repubblica delle Isole Marshall (Oceania) e non è noto il suo attuale proprietario, dopo che la scorsa primavera lo yacht è stato messo in vendita per 18 milioni di euro.

Il “Flying Manta” è arrivato in mattinata da Siracusa, dove ha stazionato per il Ferragosto, e nel pomeriggio dovrebbe raggiungere le acque antistanti a Taormina.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto