Cronaca

Augusta, ritrovata a Messina la dodicenne scomparsa. Città col fiato sospeso per mezza giornata

AUGUSTA – È stata ritrovata in serata a Messina la dodicenne augustana Giada Zuccarello, che aveva fatto perdere le proprie tracce poco dopo le 14 di oggi, all’uscita da scuola alla Borgata.

A rintracciarla agenti della Polizia ferroviaria del capoluogo peloritano, dove la ragazza si è recata in treno, ponendo fine alle ricerche dei tanti volontari (dal gruppo comunale volontari di protezione civile alla fraternita Misericordia) e dei carabinieri ad Augusta e nei comuni limitrofi. I familiari l’hanno raggiunta per riportarla a casa, facendo tirare un sospiro di sollievo ai concittadini.

Ancora ignoti i motivi per cui la dodicenne si era allontanata da Augusta. Erano stati i parenti a lanciare l’appello sui social network, denunciando la scomparsa alla locale stazione dei carabinieri.

Incredibile la solidarietà immediata della città, con la grande mobilitazione sui social network e i volontari a battere il territorio urbano palmo a palmo per ore.

inserzioni

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto