News

Augusta, un’Isola traboccante di “Kolors”

AUGUSTA – The Kolors in concerto all’interno di una villa comunale traboccante di pubblico. Si è tenuto ieri sera, in piazza Castello, il primo di cinque eventi di punta del cartellone comunale “Augusta d’estate“. Per avere il trio pop guidato da Antonio “Stash” Fiordispino (nella foto di copertina), che alcuni giorni fa ha visto l’ultimo singolo “Italodisco” certificato disco di platino, il Comune ha impegnato 31mila 900 euro. Proponiamo qui di seguito una recensione di Alessandra Peluso per La Gazzetta Augustana.it.

Per una volta non è Ibiza ma è “Augusta d’estate” (parafrasando un loro testo) che, con il concerto della band italiana The Kolors, si è dipinta di brio, all’insegna della promozione della cultura dell’arte musicale e dello spettacolo. È stata l’occasione, sfidando una davvero torrida serata di luglio, di riempire un centro storico che nelle giornate estive “ordinarie” offre invece serate di silenzio.

Piazza Castello ha così ampliato la propria prospettiva, come nei recenti festeggiamenti patronali, ospitando sul palco il trio pop-rock e accogliendo, oltre agli augustani, numerosi fan di tutte le età provenienti da diverse zone della Sicilia. Il particolare timbro di Stash (alias di Antonio Fiordispino) e le note frizzanti del collettivo completato dal cugino batterista Alex Fiordispino e dal bassista Dario Iaculli, sembrano aver dato nuova voce alle passioni e ai ricordi giovanili e riportato la via principale all’attenzione dei suoi cittadini, al centro del territorio, in particolar modo all’antico “passìo”.

I pezzi di tributo alle grandi band degli anni ’80 e ’90 come i Pink Floyd, gli Oasis, i Backstreet boys sono stati co-protagonisti della serata insieme ai brani che hanno segnato l’ascesa dei The Kolors, dalla formazione a Milano nel 2009, per poi passare dal trionfo nel talent tv “Amici di Maria De Filippi” nel 2015, sino alla loro prima volta sul palco dell’Ariston con il singolo “Frida (Mai, mai, mai)”.

A seguito dell’omaggio alla pittrice Frida Kahlo, mediante una rilettura dell’amore inteso come sfida quotidiana tutta da giocare e da vincere, gli spettatori hanno potuto viaggiare con la fantasia nell’ascoltare “Cabriolet Panorama”, “Everytime”, “Pensare male”, “Italodisco” e diversi altri successi del trio.

I The Kolors hanno saputo rendere l’atmosfera graffiante, con il pubblico chiamato alla partecipazione attiva e più volte ringraziato dal frontman Stash, che ha ripagato il calore dei fan dedicando loro il bis di “Italodisco”, vera hit radiofonica di questa estate.

Alessandra Peluso


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto