Sport

Automobilismo, Centamore vince tra le storiche anche nella 22ª Giarre Montesalice Milo

AUGUSTA – Ventiduesima edizione della cronoscalata Giarre Montesalice Milo, lo scorso weekend in provincia di Catania, e ancora una vittoria tra le autostoriche per il pilota augustano Camillo Centamore. La gara organizzata dalla Giarre Corse è prova del campionato regionale di cronoscalata e si svolge su un percorso di 6,4 km.

159 i piloti partecipanti tra storiche e moderne, e l’augustano in forza alla scuderia palermitana Aspas non si è lasciato sfuggire la possibilità di bissare il successo di specialità della 46ª Catania Etna ottenuto due settimane prima, nonostante abbia dovuto rinunciare questa volta alla seconda salita di prove ufficiali per una riparazione veloce sulla monoposto da effettuare ad Augusta. Ha vinto ancora una volta a bordo della sua Formula Junior Corsini (quinto raggruppamento), segnando il tempo aggregato di 8’18″28.

Ho avuto problemi tecnici dalle prove ufficiali del sabato alla seconda manche di gara, ma alla fine il mio tempo l’ho perfino migliorato di 3 secondi ed è bastato per segnare il miglior aggregato delle autostoriche. Sono veramente felice di aver ripetuto il risultato della Catania Etna – commenta Centamore Ringrazio il mio team Aspas, il presidente dell’Augusta Racing Motorsport, Sebastiano Giardina, la mia famiglia che mi sostiene, il mio sponsor, mio padre, sempre pronto a gestire al meglio il telaio della mia monoposto, e Gianfranco Fiasco, l’amico di famiglia che prima seguiva mio padre nelle gare e da tempo segue anche me“.


In alto