Pubblicità elettorale

Sport

Automobilismo, ritorno in pista per l’Augusta Racing al “Motor day” di casa. E il podio si tinge di neroverde

AUGUSTA – È stato il “Motor day 2020“, domenica scorsa, al kartodromo “Pista del sole” di Villasmundo (Melilli), l’occasione di ritorno alle corse per i piloti dell’Augusta Racing Motorsport dopo i tre mesi di “stop” per l’emergenza Covid. L’accesso alla struttura consentito solo al pilota, accompagnato da due meccanici al massimo.

In gara, insieme agli altri trenta piloti partecipanti, il presidente della scuderia, Sebastiano Giardina su Formula azzurra 1.600, con motorizzazione automobilistica, ha subito ripreso le vecchie abitudini conquistando un ottimo secondo posto della classifica assoluta. Non ha potuto sfruttare la prima manche per problemi di elettronica al cambio al volante, ma nella seconda manche ha fermato il cronometro su 3’19″67 a soli 9 secondi dal miglior tempo.

Grande rientro anche per Domenico Giangrande su Elia Evo sport prototipo, con motorizzazione di derivazione motociclistica, che si è piazzato al terzo posto assoluto con il tempo di 3’21″66.

Tra le auto stradali, hanno vinto le rispettive classifiche di classe Salvo Patanè su Mazda Mx5 e Salvatore Patania a bordo della sua Lancia Beta Montecarlo.

inserzioni

Complimenti a tutti i piloti per l’importante risultato per la scuderia“, è il commento, soddisfatto, del vicepresidente Camillo Centamore.


scuolaopenday
In alto