Sport

Calcio a 5 giovanile, due squadre augustane accedono alle finalissime provinciali

AUGUSTA – Continua la marcia delle formazioni giovanili augustane nel campionato provinciale di calcio a 5. Nella fase finale del torneo riservato alla categoria Giovanissimi, venerdì 24 marzo, la formazione de I Bruchi ha affrontato in semifinale l’Olimpique Priolo. Una gara senza storia, con gli augustani subito a imporre gioco e alla fine il risultato, chiuso sull’8 a 2. Quattro doppiette per gli augustani, segnate da Celano, Lapedota, Saraceno e Manservingi.

Si era disputata in settimana, mercoledì 22, anche la semifinale del campionato provinciale categoria Allievi, con l’Augusta 1986 a Villasmundo contro la locale formazione, che ha visto gli augustani prevalere per 3 a 2. La squadra neroverde, seppure in formazione rimaneggiata, ha dato una grande prova, siglando tutte e tre le reti nel primo tempo, con la firma di Molone e la doppietta di Gianino. Nel secondo tempo gli augustani hanno subito il ritorno dei padroni di casa, pur reggendone l’urto, ma prendendo due reti per disattenzioni difensive.

Entusiasmo nello staff de I Bruchi, in sinergia per il settore giovanile con la società Augusta 1986. “Siamo felici di avere due squadre in finale. Ora, mantenendo i piedi per terra – afferma il presidente Lombardo -, tenteremo di vincere le due finali che si disputeranno“.

La finalissima provinciale degli Allievi che vedrà l’Augusta 1986 opposta al Sortino si giocherà martedì 28 alle ore 15,30 al Palajonio, mentre quella dei Giovanissimi, con I Bruchi già qualificati, contro la vincente tra Carlentini e Cassibile, in data da fissare sul campo di Sortino.


scuolaopenday
In alto