News

Ciclo di incontri sulla legalità negli istituti comprensivi augustani con la Compagnia Carabinieri

AUGUSTA – Continuano gli incontri che i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta tengono presso gli istituti scolastici cittadini, con un nuovo ciclo avviato all’inizio del mese corrente e rivolto agli istituti comprensivi.

Nelle giornate del 21, 22 e 24 febbraio hanno incontrato gli studenti delle terze classi il comandante della Compagnia capitano Rossella Capuano e il comandante della locale Stazione Carabinieri maresciallo Paolo Cassia, in piena sinergia con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi “Corbino”, “Todaro” e “Costa”, rispettivamente Maria Giovanna Sergi, Rita Spada e Michele Accolla, sempre promotori di progetti di educazione alla legalità a favore dei propri alunni.

L’obiettivo è stato quello di illustrare le funzioni svolte quotidianamente dall’Arma dei Carabinieri al servizio del cittadino, nonché quello di sensibilizzare gli studenti ad improntare il proprio agire quotidiano sul rispetto delle leggi.

Tra i temi trattati, oltre alla sicurezza stradale, quello del bullismo e cyberbullismo, piaga sociale diffusa ma della quale ancora i giovani parlano raramente. Agli alunni sono stati indicati non solo gli aspetti giuridici ma anche le tecniche di intervento più opportune a contrasto del fenomeno, andando a stimolare reazioni e riflessioni sul tema, arricchite da suggerimenti su come reagire quando si è protagonisti attivi di simili episodi, che non devono essere sottovalutati né tantomeno ignorati.

inserzioni

L’incontro tra i militari e gli studenti è stato proficuo e costruttivo, viste anche le numerose domande che questi ultimi hanno rivolto. L’iniziativa è destinata ad essere proseguita presso gli istituti scolastici dei comuni ricadenti sotto la giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Augusta.

(Foto in evidenza: repertorio)


scuolaopenday
In alto