Sport

Kumite, Coppa Italia under 21, a Ostia brillano due medaglie augustane

AUGUSTA – Due splendide medaglie augustane, con Federica Cavallaro e Asia Agus, hanno brillato al Pala Pellicone di Ostia (Roma), lo scorso sabato in occasione della prima edizione della Coppa Italia Under 21 di kumite, una delle tre componenti fondamentali di allenamento del karate divenuta disciplina agonistica.

Circa 350 atleti partecipanti per un totale di 129 squadre provenienti da tutta Italia, questi i numeri dell’importante competizione nazionale, che ha visto l’Asd Rembukan Karate Villasmundo del maestro augustano Marcello Di Mare schierare quattro atleti (vedi foto).

Federica Cavallaro, nella categoria -61 kg femminile, ha conquistato una meritata medaglia d’argento, perdendo solo in finale contro una fortissima atleta lombarda, con il punteggio in favore di quest’ultima di 3-0, 4-0, 2-1 e 1-3.

Poi altre tre ottimi piazzamenti per la Rembukan. Nella categoria -84 kg maschile, buona la prova di Mario Giannone, classificatosi al 7° posto, uscito sconfitto 2 a 1 con il forte atleta della nazionale giovanile Christian Zippolì.

inserzioni

Nella categoria -76 kg maschile, Lorenzo Caramagno si è messo in luce guadagnando anche lui un buon 7° posto, di tutto rispetto in una poole veramente difficile. Buona anche la prova di Simone Gazzè, che ha dovuto però accontentarsi di un 11° posto, in una categoria altamente competitiva.

A Ostia, Asia Agus, augustana ex atleta della Rembukan ma in forze alla Sports Connection di Roma del maestro Andrea Torre, ha esultato per una splendida medaglia d’oro nella categoria -50 kg femminile, battendo in finale la ligure Camilla Cavo per 3-0.

Orgoglioso dei miei atleti tutti per la splendida gara svolta“, è il commento del maestro Di Mare. Cavallaro, Caramagno e Giannone sono stati convocati per il raduno della nazionale giovanile, in programma dal 25 al 27 novembre al Centro olimpico di Ostia.

(Nella foto in evidenza, da sx: Federica Cavallaro e Asia Agus)


scuolaopenday
In alto