News

La forza di Salvo Ravalli “contagia” Marzamemi. Solo un problema tecnico ferma la barca per disabili

AUGUSTA – Aveva annunciato il trasferimento temporaneo della speciale barca da Augusta a Marzamemi, rinomata località balneare del comune di Pachino, per esaudire le richieste di escursioni in mare ricevute da diverse persone in carrozzina del luogo. Così l’augustano Salvo Ravalli, che si è fatto conoscere a livello internazionale come atleta olimpionico della paracanoa azzurra, ha mantenuto l’impegno, nonostante l’intenso vento, a ridosso del Ferragosto.

Grazie agli sponsor privati che sostengono il progetto della sua associazione, “La forza di Salvo Ravalli“, ogni estate consente a persone diversamente abili come lui di godere della gioia del mare aperto e di poter anche effettuare un tuffo in luoghi accessibili solo con un’imbarcazione.

Purtroppo, la scorsa domenica, il natante di 9,6 metri adattato per l’accesso con carrozzine ha subito un guasto alla centralina elettronica. Pertanto Ravalli, dopo quattro giorni di apprezzate escursioni, ha sospeso l’attività in attesa che la barca, rimasta ormeggiata a un pontile di Marzamemi, riceva le necessarie riparazioni.

Anche a Marzamemi è stato un successo – riferisce Salvo Ravalli – e ringrazio gli sponsor per questo. Adesso si è presentato un guasto alla barca e mi sono dovuto fermare. Non vedo l’ora di poter regalare altri sorrisi“.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto