Cronaca

Nessun ferito nell’incendio al magazzino della Esso di Augusta, indagini sulle cause

AUGUSTA – Nessun ferito, per fortuna, a seguito dell’incendio divampato oggi intorno alle 13 in un capannone all’interno della raffineria Esso di Augusta. L’ufficio stampa dell’azienda rende noto che le fiamme si sono sviluppate “all’interno di un magazzino, lontano dall’area degli impianti, contenente materiali di ricambio“.

Le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco sono state completate poco dopo le ore 18. Non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato l’incendio, su cui l’azienda informa che “saranno oggetto di accurate indagini e verifiche condotte in collaborazione con le autorità competenti“.

Nel comunicato della Esso, inoltre, si legge: “Le squadre interne di emergenza sono prontamente intervenute con i mezzi antincendio della Raffineria. Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, tempestivamente contattati dalla raffineria in modo precauzionale. L’incendio è stato efficacemente circoscritto ed è stato estinto. Stiamo collaborando con le autorità competenti, inclusa l’Arpa, immediatamente informate secondo quanto previsto dalle procedure in vigore. Nessuna persona è rimasta coinvolta nell’episodio. L’incendio ha causato fumosità che si è risolta grazie alle azioni di contrasto messe in atto dalle squadre antincendio della raffineria e dai vigili del fuoco“.


scuolaopenday
In alto