Archivio

Nominato consulente esterno sull’ambiente

Municipio di Augusta, ove risiede l'amministrazione comunale

Municipio di Augusta, ove risiede l'amministrazione comunaleAUGUSTA – Con determina sindacale n. 1059 del 31 agosto, l’Amministrazione comunale ha conferito l’incarico di consulenza sulle attività di controllo e monitoraggio della qualità dell’aria, sulle immissioni in atmosfera, nonché sulla redazione del Piano comunale dell’amianto, tema sul quale era stata annunciata una mozione consiliare, e infine sull’attuazione del Piano comunale della raccolta differenziata.

Si tratta dell’ingegnere siracusano Giuseppe Raimondo, trentaquattrenne, giovane professionista con spiccata propensione per la materia ambientale. Da oggi è ufficialmente “esperto del Sindaco”, con un compenso pari a mille euro al mese per i prossimi quattro mesi.

È utile ricordare che è l’art. 14 della legge regionale n. 7 del 1992 ad attribuire al primo cittadino tale prerogativa, per l’espletamento di attività connesse con materie di sua competenza, purché l’incarico sia a tempo determinato, non costituisca rapporto di pubblico impiego e l’esperto nominato sia estraneo all’Amministrazione.

Si è aperto tra i cittadini il dibattito sulla necessità od opportunità per un Comune dissestato di una consulenza retribuita, quando solo tre settimane fa, per la redazione del ricorso sulla delicata vicenda della piattaforma polifunzionale Oikothen, si è registrata la rinuncia a qualsiasi spettanza da parte degli avvocati augustani incaricati.

inserzioni

 


inserzioni inserzioni
In alto