Sport

Promozione, inizia sabato il campionato del Megara, arriva il Frigintini. Ferreri: “Obiettivo salvezza”

AUGUSTA – Archiviata la parentesi di Coppa Italia, che ha visto i neroverdi misurarsi in un doppio incontro con i cugini dello Sporting Priolo, che in virtù del risultato maturato all’andata si è guadagnato il passaggio al secondo turno della competizione, per il Megara di mister Pippo Zarbano arriva il giorno della verità con la prima gara ufficiale del campionato di Promozione (anticipo al Megarello, gli augustani giocheranno di sabato tutte le gare casalinghe).

Per il loro primo impegno di campionato, i megaresi ritrovano in casa una vecchia conoscenza, quella del Frigintini, squadra di Modica, ostica e difficile da superare che tante volte ha reso cara la pelle anche tra le mura del Megarello.

Tutti a disposizione i giocatori che fanno parte dell’attuale roster di Zarbano, tranne Sottile che sconta un turno di squalifica rimediato la scorsa stagione. La partita si giocherà ancora a porte chiuse, in attesa che si completino i lavori di restyling dell’impianto di contrada Campana.

Per quanto riguarda il calendario diramato lo scorso martedì dalla Lega Sicula, questo il commento del presidente Roy Ferreri: “Le squadre più attrezzate ed accreditate dagli addetti ai lavori alla vittoria del torneo verranno ad Augusta quasi tutte nel girone di ritorno, che coincide con la fase saliente del torneo. Per il resto posso dire che ci sarà da battagliare come l’anno scorso, cercando di fare il massimo sopratutto nelle gare interne sfruttando il fattore campo. Abbiamo allestito una squadra competitiva e la nostra campagna acquisti non si è ancora conclusa. Miriamo a tesserare ancora qualche giocatore di provata esperienza che possa farci fare l’auspicato salto di qualità. Siamo comunque fiduciosi di raggiungere al più presto l’obbiettivo primario di questa stagione che resta la salvezza”.


getfluence.com
In alto